Versione it en

Sede IBM di Segrate

I lavori per la costruzione della nuova sede IBM a Segrate sono iniziati nel settembre del 2002 e sono terminati il 16 luglio del 2004.

L’area IBM era stata acquistata da IBP S.r.l. (società del Gruppo Stilo) nel settembre del 2001 ed occupava una superficie di mq. 516.000 circa nel comune di Segrate, con l’obiettivo di sviluppare un progetto innovativo di Business Park.

Il Nuovo Centro Direzionale IBM, rappresenta la prima fase di questo importante progetto e si estende su una porzione di circa 190.000 metri quadrati, posto tra l’Idroscalo e il quartiere San Felice.

Il complesso che ospita l’Headquarter IBM del Sud Europa, disegnato dall’architetto Aymaro Isola di Torino e denominato “Le quattro porte”, può ospitare fino a 3.000 persone ed è distribuito in quattro blocchi fra loro collegati.

Il complesso, che rappresenta “fra gli edifici più avanzati d’Europa” dal punto di vista tecnologico, rispecchia i principi dell’edilizia sostenibile, con la facciata interna in vetro che riflette diverse aree verdi, garantendo illuminazione naturale efficace a tutti gli ambienti di lavoro. La facciata esterna prevede invece un rivestimento in vibrapack, una pietra artificiale, che per colori e proprietà, simula l’effetto del cotto e del mattone. La scelta di questo tipo di materiale è stata dettata dalla volontà di integrare l’edificio nel paesaggio, richiamando elementi tipici dell’architettura rurale lombarda.

La realizzazione del progetto è stata curata da Cogestil, impresa di costruzione, controllata dalla Stilo, in joint venture con Fiat Engineering.