Versione it en

titolare TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Percassi Management S.r.l., con sede legale in Bergamo via Giorgio e Guido Paglia n. 1/D, cap. 24122 P. Iva 03328470160 C.F. 03328470160 Tel 035280111 E-mail: privacy.pm@percassi.com (“Società”).

 

dati_personali DATI PERSONALI TRATTATI
Dati anagrafici, di contatto, Dati di navigazione vedasi Cookie Policy a cui è possibile accedere dal link presente nella sidebar in fondo alla pagina

 

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
Permettere il corretto funzionamento del servizio di navigazione sul sito www.percassi.com Legittimo interesse (gestione del sito) Vedi cookie policy
Registrazione al sito www.atalanta.it; adesione a eventuali programmi di fidelizzazione e/o registrazione dati nel CRM della Società
Ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito

 

Decorsi i termini di conservazione sopra indicati, i Dati saranno distrutti, cancellati o resi anonimi.
Ulteriori informative più specifiche sul trattamento dei dati personali verranno rilasciate nelle specifiche aree del sito in cui tali dati sono richiesti (“lavora con noi”).

 

obbligatorieta OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI
I dati trattati sono indispensabili per garantire il servizio di navigazione sul sito.

 

destinatari DESTINATARI DEI DATI
I dati possono essere trattati da soggetti esterni operanti in qualità di titolari autonomi quali, a titolo esemplificativo, autorità ed organi di vigilanza e controllo.
I dati possono altresì essere trattati, per conto della Società, da soggetti esterni designati come responsabili, a cui sono impartite adeguate istruzioni operative. Tali soggetti sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie:
  1. società che offrono servizi strumentali al perseguimento delle finalità indicate nella presente informativa (media agency, IT suppliers, web services agency…);
  2. società che offrono supporto nella realizzazione di studi di mercato.

 

soggetti SOGGETTI AUTORIZZATI AL TRATTAMENTO
I dati potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali deputate al perseguimento delle finalità sopra indicate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

 

trasferimento TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI IN PAESI NON APPARTENENTI ALL’UNIONE EUROPEA
Alcuni dati di navigazione possono essere trasferiti fuori dalla Unione Europea (vedasi Cookie Policy)

 

diritti DIRITTI DELL'INTERESSATO - RECLAMO ALL’AUTORITÀ DI CONTROLLO
Contattando l’Ufficio Privacy, a mezzo posta all’indirizzo Percassi Management S.r.l. via Giorgio e Guido Paglia n. 1/D 24122 Bergamo, alla cortese attenzione del Referente Privacy oppure via e-mail all’indirizzo privacy.pm@percassi.com gli interessati possono chiedere al titolare l’accesso ai dati che li riguardano, la loro cancellazione, la rettifica dei dati inesatti, l’integrazione dei dati incompleti, la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 GDPR, nonché l’opposizione al trattamento nelle ipotesi di legittimo interesse del titolare.
Gli interessati, inoltre, nel caso in cui il trattamento sia basato sul consenso o sul contratto e sia effettuato con strumenti automatizzati hanno il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro titolare senza impedimenti.
Gli interessati hanno il diritto di revocare il consenso prestato in qualsiasi momento per finalità di marketing e/o di profilazione, nonché di opporsi al trattamento dei dati per finalità di marketing, compresa la profilazione connessa al marketing diretto. Resta ferma la possibilità per l’interessato che preferisca essere contattato per la suddetta finalità esclusivamente tramite modalità tradizionali, di manifestare la sua opposizione solo alla ricezione di comunicazioni attraverso modalità automatizzate.
Gli interessati hanno il diritto di proporre reclamo all'Autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiedono abitualmente o lavorano o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.